AVVISO ALLA CITTADINANZA

Si comunica che l'Amministrazione Comunale, nell'ambito di una doverosa e necessaria politica volta al contrasto dell'evasione ed elusione fiscale, che non solo priva la comunità delle risorse necessarie per assicurare servizi ed utilità, ma determina anche un'ingiustificata disparità di condizione tra i cittadini stessi, ha incaricato la ditta Kibernetes srl di effettuare controlli sui pagamenti relativi ad IMU-TASI 2014-2015 e di allineare di conseguenza la relativa banca dati, con determina n. 334 del 29/4/2019.


A seguito dell'attività svolta, nei prossimi giorni la ditta procederà all'invio degli atti di accertamento (n.790 avvisi di accertamento di cui n. 148 avvisi TASI e n. 642 avvisi IMU) a coloro che siano risultati non in regola con i pagamenti.


Nel caso che i cittadini non concordino con quanto emerso o abbiano necessità di chiarimenti, potranno rivolgersi, non oltre 60 giorni dalla data di notifica dell'eventuale accertamento, ai seguenti contatti per fissare un APPUNTAMENTO presso l’Ufficio tributi comunale:
- numero verde 800 085 899 (accessibile solo da rete fissa);
- numero di cellulare 342 998 68 80 (accessibile anche da rete mobile alle tariffe del proprio gestore);
- e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (gestita da Kibernetes srl).


Si ricorda che la sanzione per omesso/parziale versamento dell'imposta ammonta al 30% dell'imposta dovuta con applicazione degli interessi calcolati nella misura di 3 punti percentuali di differenza rispetto al tasso legale e calcolati giorno per giorno con decorrenza dal termine previsto per l'effettuazione del versamento.

 

Il Sindaco dott.Manolo Garosi

Pienza, 7 ottobre 2019

 

Avviso_Sindaco_su_accertamenti_IMU_TASI.pdf